Gli spaiati

Natura: Monografia - Materiale testuale - Materiale a stampa
Specifiche: [Genere letterario] Fiction
Descrizione: Gli spaiati / Ester Viola. - Torino : Einaudi, 2018. - 215 p. : ill. ; 22 cm. - (I coralli)
Sommario/Abstract: «Un divorzio è un amore passato che ha trovato il modo legale di non passare mai». Una separazione infatti cambia almeno tre vite (lui, lei, l'altra), il modo di fare i conti, le abitudini, e a volte fa cambiare persino città. È quello che è successo a Olivia – avvocato divorzista ed esperta di sciagure sentimentali (soprattutto proprie) – da quando si è innamorata del suo capo. Luca si è appena separato da Carla, ma per stare vicino ai figli propone a Olivia di seguirlo a Milano: quello da Napoli è forse il divorzio piú difficile che le sia mai capitato. «Napoli è fatta per mancarti, somiglia a certi ex, diventa piú bella via via che aumentano i chilometri di distanza. E poi se c'è un posto in cui hanno capito quanto è sopravvalutato l'amore, quello è Milano». Magari è Olivia che ha un talento naturale per l'infelicità. Oppure esistono persone capaci di mandare all'aria tutto, sempre, pur di tornare sole. Ora che ha un uomo innamorato al suo fianco, non fa che vivere nella paura: paura che non funzioni, paura di rovinare tutto, paura di una relazione stabile, paura che si capisca che ha paura. Ma forse dietro ogni grande amore trovi solo grandissimi «nonostante tutto». Ester Viola continua a raccontare i sentimenti con la sua penna acuminata. Ci dice le verità che non vorremmo sentirci dire neanche dalle nostre migliori amiche, e cosí facendo ci fa sentire liberi. (www.ibs.it)
Collezione: [Fa parte di] I coralli [Vai al dettaglio]
Numeri: ISBN: 978-88-06-23502-4
Autore:
Viola, Ester -  [Responsabilità principale]
Classificazione:
[Classificazione Decimale Dewey] 853.92 - Narrativa italiana. 2000-
Paese pubblicazione: Italia
Lingua: Italiano
ID scheda: 303750
Localizzazioni
Biblioteca Inventario Sezione Ubicazione Collocazione Note Stato Prenotazioni
Casarsa 38170 853.92 VIO Disponibile Nessuna Prenota
© Sistema Bibliotecario Tagliamento Sile