Banca Popolare di Sondrio Biblioteca Luigi Credaro

Catalogo di consultazione al pubblico
Il futuro erede : [Conversazione sulla continuità dell'azienda familiare]

Il futuro erede : [Conversazione sulla continuità dell'azienda familiare]

Natura: Monografia - Materiale testuale - Materiale a stampa
Descrizione: Il futuro erede : [Conversazione sulla continuità dell'azienda familiare] / Emanuele Sacerdote. - Milano : Il Sole 24 Ore, © 2021. - 121 p. ; 21 cm.
Note: Compl. del tit. in cop.
Sommario / Abstract Abbiamo più volte assistito a grandi aziende portate al dissesto dagli eredi dei fondatori, così come al contrario altre modeste imprese sono state ingrandite da successori. Come si deve comportare chi si accinge a prendere in mano un’attività industriale per svilupparla? È l’argomento trattato nel saggio di Emanuele Sacerdote “Il Futuro erede. Conversazione sulla continuità dell’azienda famigliare”, pubblicato da Il sole 24 Ore e nel quale l’autore dà consigli a un’ipotetica donna che sta per subentrare alla guida dell’azienda di famiglia. Un saggio singolare e utile per tutti, che si sofferma sulla gestione imprenditoriale, di un autore di primo piano: imprenditore, scrittore e docente, che ha iniziato la carriera nelle agenzie di pubblicità e operato per molti grandi aziende, quali Levi Strauss&Co, Ermenegildo Zegna, Ferrari Auto e Barbisio. Aggiungiamo che nell’ultimo decennio si è occupato dell’azienda della sua famiglia, Strega Alberti Benevento, e ha fondato la Soulside, boutique di consulenza strategica, oltre a scrivere vari libri e insegnare alla business school dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, della Fondazione Istud e dello Iulm.
Le strategie da seguire da parte di un futuro erede sono molte e abbracciano settori di ogni tipo, dal passato dell’azienda alla comprensione del presente, di quanto sta accadendo. Inutile dire si tratti di un percorso non semplice, ma piuttosto arduo, che richiede soprattutto formazione culturale, intelligenza, fantasia, invenzione, capacità di capire le persone e i manager, di superare i conflitti, di comprendere il cammino percorso dall’impresa che si sta per dirigere, di individuare le prospettive future, di cogliere i rimedi necessari. Un libro che ci fa in particolare capire le qualità richieste a coloro che sono a capo di una impresa di successo, persone che vanno ammirate per la loro lungimiranza e tenacia. Del resto – l’annotazione è nostra, ma condivisibile - abbiamo visto come la globalizzazione abbia creato multinazionali – i nomi li conoscono tutti – in grado di comprendere i nuovi canali per raggiungere i consumatori. Il discorso di Sacerdote è chiaramente tecnico e si sofferma sul progresso, sulla consapevolezza, sull’indipendenza. L’immaginaria interlocutrice alla fine lo ringrazia per le molte, grandi e sottili angolature che le hanno offerto la possibilità di riflettere e ragionare nella maniera giusta. «Quello che ho maggiormente acquisito dai suoi contributi – scrive – è in prima istanza il cercare di pensare in modo indipendente, lineare e organizzato, per cogliere la sintesi e l’essenza delle cose e delle persone». Una lettura – annota l’editore – propedeutica ai testi tecnici, rivolta a tutte le persone coinvolte nei passaggi generazionali a prescindere dalla varietà e dallo spessore del patrimonio. [pg, agosto 2022]
Numeri: ISBN (13): 978-88-6345-9456
Autore:
Sacerdote, Emanuele
Soggetto:
Imprese familiari - Gestione
Piccole e medie imprese - Gestione
Classificazione
[Classificazione Decimale Dewey] 658.02 - Gestione generale. Piccole imprese
Paese Italia
Lingua Italiano
BibliotecaInventarioSezioneCollocazioneNoteStatoPrenotazioniAzioni
Biblioteca Credaro58905658.02-SAC.FUT - ECO.E.1827DisponibileNessunaPrenota
Allegati:
© 2007- - Diritti riservati - Banca Popolare di Sondrio