biblioteche di Mira e Oriago

Opac - catalogo di consultazione al pubblico
Servizio del portale MIRA Cubì >
Città sepolte e rovine nel mondo greco e romano
[Fonte Leggere]

Città sepolte e rovine nel mondo greco e romano

Tipo Monografia - Materiale testuale - Materiale a stampa
Descrizione Città sepolte e rovine nel mondo greco e romano / Massimiliano Papini. - Roma ; Bari : Laterza, 2011. - 280 p. : ill. ; 24 cm. - (Grandi opere)
Sommario / Abstract Rovine eroiche, città morte o agonizzanti, vita in mezzo ai detriti e distruzioni; e poi i relitti della storia come strumenti di legittimazione o di rafforzamento, difesa di identità e veicolo di memorie culturali; e ancora il timido affiorare di un 'sentimento delle rovine': il viaggio alla (ri)scoperta dell''antico' per gli Antichi può cominciare. Secondo la testimonianza dell'archeologia nel mondo greco e romano (Atene, Troia, Roma e non solo) tanti erano i paesaggi pieni di resti di epoche precedenti con cui le popolazioni convivevano. Massimiliano Papini si interroga sul valore e il senso che potevano avere le rovine o i monumenti antichi già nell'antichità Ci accompagna in un viaggio indietro nel tempo e indaga su momenti e luoghi in cui le rovine hanno avuto un significato particolare.
Collana [Fa parte di] Grandi opere [Laterza] [Vai al dettaglio]
Note: Bibliografia: p. 213-263
Segue: Tavola cronologica
Archeologia nell'antichità
Rovine nell'antichità
Numeri ISBN: 978-88-420-9512-5
Autore:
Papini, Massimiliano -  [Responsabilità principale]
Soggetto:
Rovine - Antichità
Thesauro
Antichità
Rovine
Classificazione:
[Classificazione Decimale Dewey] 930.1 - Archeologia
Chiavi:
Archeologia nell'antichità
Rovine nell'antichità
Lingua: Italiano
ID scheda: 11200
Commenti dei lettori
Per poter commentare è necessario effettuare il login.
Localizzazioni
Sede Inventario Collocazione Note Stato Prenotazioni Azioni
Mira MO95926 930.1 PAP Disponibile prestito (30 g) Nessuna Prenota